“Non ricordo un giorno in cui io non abbia pensato a disegnare “.

Camilla Rinaldi, in arte CAMI, nasce a Napoli nel 1994.

Nel 2013 inizia gli studi di disegno ed illustrazione per l'infanzia alla scuola italiana di Comix, che le apre le porte per i primi lavori nel campo dell'editoria dell'infanzia; lavora infatti con una casa editrice indiana, illustrando storie di diversi autori.
Contemporaneamente porta avanti la produzione di quadri e di dipinti a inchiostro e, nel 2017, partecipa ad un esibizione alla Brick Lane Gallery a Londra, dove espone ritratti a china e acquerello.
Il disegno e l'illustrazione accompagnano favolosamente l'iniziativa di intraprendere un altra strada, quella del tatuaggio.
Nel 2018 diventa apprendista tatuatrice, frequentando diversi studi.

Il sogno è quello di non smettere mai di imparare qualcosa di nuovo e di integrarlo al proprio operato, spinta da un esigenza di narrativa che non muore, un motore per l'espressione personale.